L’8 marzo di Portobello Road: tutti i consigli su cosa fare!

8 marzo: anche a Portobello Road non potevamo certo perderci la ricorrenza della Giornata Internazionale della Donna. Una giornata che permette sia di riflettere sul lungo percorso (tuttora in divenire) di emancipazione della figura femminile, sia di approfittare di questo pretesto per dedicare o dedicarsi un pensiero che in qualche modo segni in positivo questa giornata particolare.

Vi proponiamo qualche consiglio all’insegna dello stare bene senza scadere nella banalità e quindi nella noia perché “è la festa della donna QUINDI bisogna per forza uscire e divertirsi”. Va bene, ma quindi cosa fare?

Tra le città più movimentate della toscana c’è ovviamente Firenze che presenta un vasto assortimento di attività, dalla più seriosa alla più trasgressiva. Ve ne abbiamo selezionate alcune anche per tutte le altre province, escludendo i ristoranti o locali che non offrono niente di particolare al di là di un menu rivisitato in giallo/rosa.

 

FIRENZE

  • 8 MARZO CULTURALE/RIFLESSIVO

Musei Civici Fiorentini gratuiti per le donne: qui trovate un elenco di musei da visitare mercoledì prossimo con orari e numeri utili. Potete anche controllare direttamente il sito dei Musei Civici Fiorentini.

Aperiworkshop – 8 marzo: Una, Nessuna, Centomila

Qual è il modo migliore per festeggiare le donne? Ascoltarle, capirle e sostenerle concretamente nel raggiungimento dei loro obiettivi. Per questo la serata si svilupperà attorno ad uno dei seguenti tavoli: orientamento al lavoro, libere professioni e maternità, mamma in carriera: è possibile?

60-costanza

Aperiworkshop – 8 marzo: Una, Nessuna, Centomila

I monologhi della vagina – 7 marzo

La sera prima, in controtendenza: tratto dal capolavoro di Eve Ensler del 1996, è forse il più celebre spettacolo che parla con ironia e profondità dell’emancipazione della donna e sicuramente un modo per festeggiare l’8 marzo. Le ragazze rendono fluente il testo con una recitazione ammiccante ma che non scade mai nel volgare. Uno spettacolo di donne dedicato a tutte le donne.

 

  • 8 MARZO SPORTIVO

11 marzo, ritagliarsi del tempo nel fine settimana

Lezioni gratuite di autodifesa femminile: lezione di difesa personale dalle 15:30 alle 17:00.

Qualcuno potrebbe anche copiare l’idea e fare come le casalinghe di Voghera: una Pink Run, la corsa della donna. Magari, se siete veramente delle sportive potete organizzarvi con un gruppo di amiche/amici e ritrovarvi per un bell’allenamento all’aria aperta e poi andare a cena insieme.

Se invece volete partecipare a una gara giù organizzata controllato il Calendariopodismo.

 

AREZZO

B-Side Acoustic Duo in concerto: mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 21 a La Formaggeria di Arezzo, un viaggio nella buona musica di ogni tempo interpretato in chiave acustica da un duo artisticamente consolidato… dal Jazz degli Evergreen alla musica d’Autore Italiana passando per lo scibile umano musicale.

Se non potete/volete uscire mercoledì 8, potete approfittare anche degli appuntamenti Di Voci, Di Donna, rassegna di musica al femminile, da sabato 25 febbraio a sabato 1 aprile 2017 al Circolo Aurora di Arezzo, 6° edizione della rassegna di musica al femminile.

Se ancora non siete soddisfatti potete navigare questo sito e trovare moltissimi altri eventi interessanti!

 

GROSSETO

Un’iniziativa che ci è piaciuta molto è quella organizzata dall’associazione Oliympia De Gouges (Centri Antiviolenza Provincia di Grosseto): 8 marzo oggi, 8 marzo ieri. Un pomeriggio che si snoderà tra mostre, rappresentazioni teatrali e si chiuderà con una passeggiata con tanto di street band nel centro della città.

8 marzo ieri, 8 marzo oggi - Grosseto

8 marzo ieri, 8 marzo oggi – Grosseto

Altrimenti, il Comune di Grosseto rende omaggio al gentil sesso, promuovendo nella Giornata internazionale della Donna, un incontro nella sala del Consiglio comunale dal titolo Le parole delle donne in programma mercoledì 8 alle 17.30.

Inoltre QUI trovate altre iniziative sparse per la provincia di Grosseto.

 

LIVORNO

Tutte all’acquario! Ebbene sì, l’8 marzo, l’acquario festeggia riservando l’ingresso gratuito per tutte le donne che potranno così ammirare anche le bellezze della costa livornese e della Terrazza Mascagni con la degustazione di un calice di vino. Iniziativa realizzata in collaborazione con Fisar Delegazione Livorno e la Fattoria del Cerro.

 

LUCCA

Che ne dite di fare una festa della donna in volo?!? Come ormai da tradizione, anche quest’anno l’AeroClub Lucca organizzerà la manifestazione Festa della Donna in Volo giunta alla quindicesima edizione. Nei giorni 11 e 12 marzo prossimi, l’AeroClub di Lucca, omaggerà circa 250 signore e signorine (tanti sono i posti disponibili) con un volo gratuito sopra la città di Lucca e le splendide ville capannoresi regalando loro un’esperienza emozionante e un giorno da ricordare.

Aspettando Lucca Jazz Donna 2017: mercoledì 8 marzo alle 17:00 nella Sala Ademollo del Palazzo Ducale di Lucca, la Provincia di Lucca in collaborazione con Il Circolo Lucca Jazz, Associazione Arte – Donna Pisa e 50&più Università Lucca, organizza il concerto “…aspettando Lucca Jazz Donna 2017”. Ingresso libero con offerta volontaria a favore dell’Associazione per la lotta alle malattie neoplastiche “Silvana Sciortino” onlus di Lucca.

Altrimenti:

 

MASSA-CARRARA

Perché non sfidarsi in una gara di torte a Massa? A Villa Rinchiostra mercoledì 8 marzo verrà inaugurata una rassegna di appuntamenti che si apre appunto con una gara di torte: iscrizioni entro il 7 marzo, le torte vanno consegnate entro le ore 16.30, non saranno conservate in frigorifero e dovranno essere accompagnate da una lista precisa degli ingredienti.

Non abbiamo ben capito di cosa si tratti ma il nome ci piaceva molto: Evoè Olè – sorellanze goderecce! Un momento di condivisione al femminile con cibo e letture proposte dalle partecipanti. Se ci andate vogliamo sapere tutto!

 

PISA

Musica dal vivo mercoledì 8 marzo al Galileo Art Cafè, in occasione della festa della donna al via al primo appuntamento con gli Aperi-live del Galileo Art Cafè: primi ospiti saranno i “We love surf”, un duo toscano dal sound allegro e coinvolgente. L’aperitivo inizierà alle 19.30 (è consigliata la prenotazione).

Aperi-live del Galileo Art Cafè

We Love Surf all’Aperi-live del Galileo Art Cafè

Mercoledì 8 è anche l’ultimo giorno per approfittare della mostra La Creatività al Femminile a cura di Massimiliano Sbrana. Inserita nel progetto ‘Donne in Arte / Universo Artistico Femminile Contemporaneo’ in questa occasione si cercherà di fare maggior luce sul capacità creatività femminile sempre nell’intento di valorizzare la realtà artistica femminile con un riferimento al panorama artistico contemporaneo.

Altri spunti interessanti potete trovarli QUI.

 

PISTOIA

L’8 marzo con Marino nei musei di Pistoia e Firenze. Ingresso gratuito per un evento inedito: l’invito per il prossimo mercoledì 8 marzo – spiega Ambra Tuci, coordinatrice degli eventi della Fondazione Museo Marino Marini – è di riscoprire i grandi capolavori conservati nel museo, il più importante punto di riferimento per la figura dell’artista pistoiese, conoscere l’uomo e l’artista attraverso le due donne, l’una schiva, l’altra intraprendente e moderna, che fecero parte della sua vita ricoprendo un ruolo dominante.

 

PRATO

Una speciale opportunità offerta da Palazzo Pretorio: mercoledì 8 marzo ingresso gratuito per tutte le visitatrici, dalle 10.30 alle 18.30 (ultimo ingresso alle 18), in occasione della Giornata internazionale della Donna. Un omaggio che celebra la ricorrenza permettendo di approfondire la conoscenza di storia e bellezza custodito dal museo ed espresso dalle opere della collezione. Ma non solo. Sempre per mercoledì 8 marzo (ore 16.30) è stata pensata la particolare iniziativa “Per la tua Margherita: una donna del Trecento” una visita guidata teatralizzata che si svolgerà a Palazzo Pretorio e al Museo-Casa Datini.

 

SIENA

In questa città troviamo tante piccole iniziative carine ed interessanti di cui ci dispiacerebbe non parlare, vi proponiamo quindi QUESTO elenco che raccoglie una rassegna di eventi per un 8 Marzo che ruota intorno ai grandi temi della violenza e del lavoro.

 

LA SPEZIA

Stesso discorso vale per la cittadina ligure, tanti spunti tra cui troverete sicuramente quello che fa per voi: si va dal corso di autodifesa 12 ore per 12 donne ad appuntamenti più impegnati ma anche qui troviamo il 10 marzo in scena al Teatro Civico alle ore 21.00 lo spettacolo teatrale “I Monologhi della Vagina”!

Spettacolo teatrale I monologhi della Vagina

Spettacolo teatrale I monologhi della Vagina

 

Speriamo di avervi incuriosito almeno un po’, in ogni caso: buon 8 marzo a tutte!

 

 

Ultime News

Come vendere i tuoi oggetti di antiquariato

L’antiquariato è una passione: arredare una casa con mobili antichi ti fa toccare con mano pezzi che hanno una storia, uno stile e un fascino unico

Regalo sbagliato? Vendilo su Portobello Road!

Metti in vendita i regali sgraditi, monetizza l'inconveniente ed evita la "terribile brutta figura da regalo riciclato"!

Entra nella tua area privata!